Giovedì 24 Agosto 2017
REGISTER
Intervista a Stefano Benni PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da Elena Petruccelli   
Mercoledì 14 Novembre 2012 09:07

Angeli ribelli chi sono oggi? (piccola digressione su La Traccia dell’Angelo)
C’è rimasto qualcuno (vivente non già un angelo) che ha un tale senso di respons
abilità, da dovere fare di più per gli altri. Forse potrebbero essere considerat
i proprio i giovani ,angeli che vorrebbero dare di più (sarebbe un messaggio imp
ortante per una volta alla luce delle infelici uscite di qualche ministro, esser
e elogiati da Stefano Benni)

 
'Incontro persone straordinarie ogni giorno. Mi riesce difficile fare una graduatoria. Posso citare gli immigrati e i giovani italiani che lavorano insieme a Harambè. Un'associazione che si occupa dei diritti dei migranti, non solo a parole, ma con iniziative concrete come borse di studio. Io collaboro con loro da anni'
 

Il suo pensiero su Napoli.
 
'E' diventata più triste'
 

Come nasce la simbiosi con la scalza banda?
 
'Fabio Poli, uno degli organizzatori, è stato il fondatore del  mio sito www.stefanobenni.it e poi è diventato mio grande amico. Siccome cura il mio sito gratis da anni, il meno che potevo fare era aiutarlo in questo suo bel progetto'

 
La ScalzaBanda è una banda musicale composta da bimbi del quartiere Montesanto. Un progetto iniziato lo scorso febbraio che coinvolge 50 bambini dai 5 ai 14 anni provenienti da contesti molto eterogenei. Stefano Benni ha scritto per la ScalzaBanda i testi del Cyrano De Bergerac, uno spettacolo che andrà in scena la primavera che verrà.
Ultimo aggiornamento Mercoledì 14 Novembre 2012 17:05